MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

Emergenza incendi a Teramo: ieri Mezzanotte, nella notte Montagna dei Fiori e Castellalto. Ora basta

Nelle prossime ore è atteso un evidente peggioramento delle condizioni atmosferiche, ma soprattutto un abbassamento delle temperature nell'ordine dei 6-8°C; questo permetterà di avere una pausa di questi episodi.
L'emergenza incendi nei dintorni di Teramo non dà tregua in questi giorni di caldo; gli episodi sono quasi sicuramente collegati tra loro per mano della stessa persona, che si diverte a fare scempio di zone "delicate" con queste condizioni atmosferiche, tutte in posizioni particolarmente "in vista".
Molto spesso non si pensa all'importanza che hanno gli arbusteti e le zone a macchia mediterranea in ambito collinare, soprattutto di quanto ne abbiano acquisita con l'urbanizzazione nell'ultimo secolo. Tutte le aree considerate (a mal veduta) sporche perchè abbandonate o incolte, forniscono un valido rifugio per tutte quelle specie animali che sono state costrette negli anni a ridurre drasticamente il proprio habitat. In particolare, le specie stanziali nidificano o costruiscono tane in queste zone, senza dare nessun tipo di problema alle attività umane e dando un nobile "perchè" all'esistenza di queste aree "sporche". Sulle nostre colline dimorano Volpi, Ricci, Talpe, Lepri, Donnole, Faine, Puzzole, Tassi, Quercini, Moscardini, Poiane, Gheppi, Sparvieri, Barbagianni, Civette, Allocchi, Assioli, varie specie di passeriformi, varie specie di rettili e insetti; sono tutti belli da vedere nei documentari in televisione, ma vanno tutelati anche nella vita di tutti i giorni. Per questo motivo, qualsiasi persona che va ad appiccare incendi in tali contesti, va considerata come chi incendia boschi di un Parco Nazionale; sta compiendo crimini contro l'ambiente naturale di cui facciamo parte anche noi, che è ovunque e non solo dove ci piace pensare debba essere relegato da confini.

Fin da questa sera-notte un annunciato peggioramento delle condizioni meteo favorirà una tregua degli episodi, sia per i rovesci temporaleschi in transito, sia per il vistoso calo termico. Nelle prossime 12 ore è attesa una diminuzione delle massime giornaliere di 6-8°C. Anche nei giorni seguenti si avrà instabilità pomeridiana con fenomeni nell'entroterra e valori in ulteriore diminuzione, tanto da poter registrare Martedì massime diurne sui 23-25°C. La ventilazione, dopo il brusco cambiamento dai quadranti sud-occidentali a quelli nord-orientali, si manterrà sostenuta e al mare potranno verificarsi anche locali mareggiate.


Qui di seguito le foto dell'incendio di ieri pomeriggio (ore 17-18 circa) sulla collina di Mezzanotte:




Queste invece le foto scattate nella notte (ore 2-3 circa) che testimoniano l'incendio sotto Castellalto:



Immagine della webcam di MeteoTeramo.it verso Teramo, con uno scatto delle 2.30. In evidenza nel cerchietto rosso l'incendio di Castellalto:



Immagine della webcam di MeteoTeramo.it verso il Gran Sasso con uno scatto delle 6.30. In evidenza nel cerchietto rosso l'incendio di questa notte sopra Montorio al Vomano:



Postiamo qui sotto qualche immagine dell'area incendiata Martedì scorso in Contrada Carapollo. E' evidente che l'innesco del rogo è partito dalla strada che costeggia gli ingressi laterali della Teramo Ambiente. Lambito anche il canile.

Per l'articolo e altre foto di questo evento clicca qui.


Aggiornamento Incendi Sabato ore 18:00:
Segnalato un nuovo incendio tra il comune di Torricella Sicura e Montorio al Vomano.
Qualche foto scattata verso le 18 da Collatterrato Basso. In lontananza, si vede molto fumo provenire dalla zona di Santa Chiara o Valle San Giovanni (localizzazione molto approssimativa).



Aggiornamento Meteo Sabato ore 19:00:
Visto che a questo punto l'unica soluzione a questa situazione drammatica è data dal guasto delle condizioni atmosferiche atteso in queste ore, conviene monitorarlo approfonditamente; le nuove uscite dei modelli (run ore 06) confermano l'arrivo delle precipitazioni questa notte, assieme al calo termico. In particolare, si avrà sulla provincia e sul versante adriatico della regione un passaggio temporalesco con rovesci anche intensi tra le ore 21 e le ore 03. Tra le 00 e le 06 raffiche di vento moderate o forti da nord-est potranno favorire mareggiate lungo le coste.


Aggiornamento Incendi Sabato ore 19:30:
Avvistati ben due Canadair in azione per spegnere l'incendio divampato tra il comune di Torricella Sicura e Montorio al Vomano.


Aggiornamento Meteo Domenica ore 00:35:
E' arrivato l'atteso cambio di rotta. Aria più fresca ha raggiunto la provincia con raffiche di vento dai quadranti settentrionali anche di moderata intensità (max di 45 km/h nel capoluogo), accompagnata da un sensibile aumento della nuvolosità e da qualche sporadica precipitazione. Per ora nessun segno di fenomeni temporaleschi. Attualmente si registrano 21°C a Teramo, a fronte dei 27° delle ore 20:00.


Aggiornamento Meteo Domenica ore 01:15:
Ha iniziato a piovere con una discreta insistenza su gran parte del territorio provinciale. L'emergenza incendi può ritenersi conclusa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy