MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

Criteri Generali di Classificazione del Clima

Tra le differenti tipologie di classificazione qui sotto riportate, senza dubbio hanno avuto maggior successo quelle su Base Biologica e quelle su Base Climatico-Quantitativo:
Base
Tipi di Classificazione
BIOLOGICA (anglosassone)
 
  • Clima e Vegetazione (da Koppen ed altri): Foresta Pluviale, Steppa, Savana, Deserto, Tundra, Taiga, ecc.
  • Puramente Vegetazionale: Macchia Mediterranea, Pinete litoranee, Fagetum, Castaneum, Conifere, Brughiere, ecc.
GEOGRAFICA (francese)

  • Identificazione puramente legata alla latitudine ed altitudine sul livello del mare
CLIMATICA
 
  • Classificazione a carattere zonale: distribuzione della radiazione solare
  • Classificazione a carattere zonale: distribuzione della radiazione solare
  • Classificazione con riferimento a fattore discriminante: Continentalità, Oceanicità, Aridità
  • Classificazione su base genetica: Climatologia dinamica, elementi essenziali della circolazione atmosferica, frequenze di afflusso di masse d'aria
  • Classificazioni Empirico-Quantitative: Basi da valori misurati (Temp, Precip, Press, Umid, ecc.) ; le più importanti sono quelle di Koppen(modificata), Thorntwhite, De Martonne, Hettner, Creutzburg.

Come già detto, Koppen e Thorntwhite, hanno senz'altro fornito due delle più coerenti e particolareggiate classificazioni climatiche. Entrambi introducono il concetto di classi di appartenenza ad aree ben distinte, ognuna scindibile in altre sottoclassi, e così via. Soprattutto per quanto riguarda il sistema di Thorntwhite, vengono identificate areali climatici che si spingono fino ai particolari locali introducento due importanti paramentri discriminanti come la Radiazione Solare e l'Evapotraspirazione Potenziale delle piante.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy