MeteoTeramo.it

Meteo, Clima e Biosfera in provincia di Teramo

Maltempo invernale tra il 25 e 27 Novembre 2013 in provincia di Teramo, aggiornamenti in tempo reale

Mercoledì 27 Novembre 2013, Agg.PREVISIONALE ore 11:00
OGGI ancora cieli grigi e precipitazioni sparse, prevalentemente nevose oltre i 400-500 metri. In serata intensificazione dei fenomeni, con rovesci anche di intensità moderata nella notte; quota neve sui 500-600 metri.
DOMANI coperto con piogge al mattino, neve in alta collina e in montagna; tra pomeriggio e sera esurimento dei fenomeni, con schiarite entro la notte.

Mercoledì 27 Novembre 2013, Agg.PREVISIONALE ore 00:30
Dopo una pausa di alcune ore la neve è tornata a cadere su tutto il territorio provinciale, con precipitazioni che, sui settori settentrionali, hanno raggiunto le coste. Attualmente si registrano fenomeni di moderata intensità a Teramo, sulla Vibrata, nell'area dei Monti Gemelli e sulle zone collinari del basso Vomano. Possibile formazione di ghiaccio sulle strade, prestare la massima attenzione alla guida. Temperature sotto zero oltre i 400 metri di quota, tra 1 e 3°C dai 300 metri fino ai litorali.

Martedì 26 Novembre 2013, Aggiornamento PREVISIONALE ore 17:30
A causa di un nuovo breve e momentaneo raffreddamento in quota atteso nelle prossime 6-12 ore, la quota neve (che tecnicamente si considera sempre come quota dove la neve attecchisce al suolo) potrebbe scendere nuovamente tra i 100 e i 200 metri a seconda della zona e dell'intensità di precipitazione. Dunque, fino a domani mattina c'è la probabilità di nevicate a quote di bassa collina e nei fondovalle interni, poi appare più probabile che il livello si alzerà sui 400-500 metri.

Martedì 26 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 16:15
Dopo una breve pausa tra le 12 e le 15 ha ripreso a nevicare con una certa insistenza sui settori interni oltre i 400-500 metri, mentre sotto tale quota si registra acqua mista a neve fino ai 200 metri circa. Al mare e al confine con le Marche qualche locale apertura, ma momentanea. Temperature massime registrate oggi piuttosto rigide: Teramo Centro 3°C, Canzano 1°C, Controguerra 1°C, Guardia Vomano 7°C, Isola del Gran Sasso NP, Morro d'Oro 5°C, Pineto 7°C, Prati di Tivo -5°C, Torricella Sicura 0°C, Tortoreto Lido 6°C.

Martedì 26 Novembre 2013, Aggiornamento PREVISIONALE ore 11:10
OGGI continueranno per tutta la giornata le precipitazioni nevose oltre i 200-300 metri con accumuli modesti nei fondovalle, più significativi nelle zone collinari. Piogge sulle coste e sulle aree pianeggianti orientali. DOMANI ancora condizioni di tempo instabile con nubi e precipitazioni, quota neve in leggero rialzo, sui 400-500 metri.

Martedì 26 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 02:30
Temporali di neve in atto sulla provincia, con precipitazioni a carattere sparso, ma di intensità localmente moderata. Attenzione, possibile formazione di ghiaccio in strada.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 22:30
Dopo le precipitazioni avvenute tra le 21 e le 22, prevalentemente nevose, le temperature sono scese significativamente anche nei bassi strati. Valori attuali della Rete OMTeA: Teramo Centro 1.6°C, Canzano 0.4°C, Controguerra 0.3°C, Guardia Vomano 1.8°C, Isola del Gran Sasso 0.2°C, Morro d'Oro 3.5°C, Pineto 3.1°C, Prati di Tivo -6.7°C, Torricella Sicura -0.8°C, Tortoreto Lido 3.1°C.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 20:00
Prime precipitazioni nevose a Teramo. Ha iniziato a nevicare fino a quote basse sui settori settentrionali della provincia e nel capoluogo. Valori termici attualmente più elevati sul basso vomano e al confine con il pescarese, dove piove. Nelle prossime ore attesa un'intensificazione dei fenomeni.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento PREVISIONALE ore 17:30
In atto un rapido raffreddamento in quota, -6°C ai Prati di Tivo. Rispettata la breve pausa delle precipitazioni attesa tra pomeriggio e sera. In nottata ripresa dei fenomeni su tutto il territorio provinciale a partire dalle coste. Neve fin da subito su quote di bassa collina (dove saranno possibili accumuli), in calo fin sulle zone pianeggianti dell'entroterra entro la mattina di domani.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 15:00
Quota neve sui 500 metri. Sulle strade provinciali transito con pnumatici invernali o catene a bordo dai 600-700 metri. A Rocca Santa Maria, verso le ore 14, 15 cm di accumulo: da segnalare ancora nessun mezzo spazzaneve in azione con qualche disagio da parte di insegnanti e alunni della scuola locale e di quella di Valle Castellana.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento PREVISIONALE ore 11:50
Temperature e quota neve in sensibile calo nelle prossime ore, attualmente già sui 700 metri sul livello del mare. Neve sulla A24 fino al casello di Colledara, obbligo di catene a bordo.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento PREVISIONALE ore 11:00
Aggiornate le previsioni sul nostro sito, con quote neve per i prossimi tre giorni. Situazione leggermente più fredda del previsto. Attese nevicate in bassa collina già dal pomeriggio-sera di OGGI, con quota stabile DOMANI tra 200-300 metri (variazioni ancora possibili, sopratutto in base all'intensità delle precipitazioni), sui 300-500 metri Mercoledì.

Lunedì 25 Novembre 2013, Aggiornamento SITUAZIONE ore 10:15
E' iniziata ufficialmente la fase di maltempo invernale che fino a Giovedì interesserà la provincia di Teramo. Si segnalano le prime nevicate sulle strade montane oltre i 900-1000 metri: traforo A24 (foto), Macchia da Sole, Rocca Santa Maria, Pietracamela. Si consiglia tutti di dotarsi di pneumatici invernali o di munirsi di catene. Nelle prossime ore quota neve in calo. Aggiornamenti a seguire.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy